Ventenni


«[...] Si cambia col tempo.»
Avrei potuto dirgli che c'era un solo gusto che gli uomini non cambiavano mai, quello per le ventenni: a diciotto anni vanno matti per le ventenni perché hanno l'aria di donne esperte, dai venti ai trenta si mettono con le ventenni perché sono giovani ma non troppo, dai trenta in su cercano le ventenni perché sono decisamente più giovani.
Avrei potuto fargliela la battuta, ma se lui era lì, a cena con me che i vent'anni li avevo passati da quasi vent'anni e che cominciavo ad avere sul viso qualche cosa di più di una ruga d'espressione, era perché i suoi interessi andavano oltre le giovanissime.

Alessandro Perissinotto, 'Una piccola storia ignobile'

Libro vuol dire Libero 
Posta un commento